Assunzioni agevolate: regole e condizioni da rispettare
Lavoro · 06. febbraio 2024
Maxi deduzione fiscale per le nuove assunzioni effettuate nel 2024 e sgravi contributivi per chi assume lavoratori con reddito di inclusione e supporto alla formazione e lavoro, nonché donne vittime di violenza. Sono le agevolazioni previste dalla legge di Bilancio 2024, dal D.Lgs. n. 216/2023 e dal decreto Lavoro
Assegno di inclusione: domanda, obblighi e percorsi di inserimento
Lavoro · 19. dicembre 2023
Nella circolare n. 105 del 2023, l’INPS riporta le prime indicazioni in merito alle modalità di accesso e di fruizione dell’assegno di inclusione indicando i requisiti di accesso alla misura, le modalità di presentazione della domanda e il percorso di inclusione sociale e lavorativa che i componenti del nucleo richiedente il beneficio sono tenuti a seguire

Europa creativa: contributi per il settore culturale
Finanziamenti e bonus · 01. dicembre 2023
Fino al 23 gennaio 2024 imprese organizzate in partnership possono presentare progetti tesi a rafforzare la creazione e la circolazione transnazionale di opere e artisti europei e a migliorare la capacità del settore di coltivare talenti e generare posti di lavoro e crescita
Bonus sociali: quali sono le novità a favore delle famiglie
Finanziamenti e bonus · 08. novembre 2023
Il disegno di legge di Bilancio contiene alcune novità che riguardano i nuclei familiari in difficoltà e determinate categorie di possessori di immobili. Per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2024 un contributo straordinario ai clienti domestici titolari di bonus sociale elettrico con le medesime modalità di cui all’art. 3, c. 1, D.L. n. 34/2023

Inizio dell’attività lavorativa: collaborazione continuativa o regime forfetario?
Fisco · 09. ottobre 2023
Quando si intraprende un’attività di collaborazione con un’impresa, al di fuori di un rapporto di lavoro dipendente, può porsi la questione su quale sia la formula migliore, per entrambe le parti, tra la collaborazione continuativa e il regime forfetario
Modello 730 entro il 2 ottobre: attenzione al visto di conformità
Fisco · 22. settembre 2023
Il 2 ottobre 2023 è il termine ultimo per la presentazione del modello 730/2023. La scadenza interessa non solo l’invio del modello precompilato, sia in modalità diretta sia tramite assistenza fiscale, ma anche l’invio del modello tradizionale

Fondo transizione industriale: come presentare le domande dal 10 ottobre
Finanziamenti e bonus · 12. settembre 2023
Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha definito le modalità e i termini di apertura e chiusura dello sportello denominato “fondo per il sostegno alla transizione industriale”. Al fondo sono ammesse le imprese di qualsiasi dimensione e operanti su tutto il territorio nazionale, con particolare riguardo a quelle che operano in settori ad alta intensità energetica (imprese energivore)
Supporto per la formazione e il lavoro: quando è cumulabile con il lavoro autonomo o dipendente
Lavoro · 08. settembre 2023
I soggetti che percepiscono il Supporto per la formazione e il lavoro possono cumulare il beneficio economico, spettante per un periodo al massimo pari a 12 mesi, con il reddito derivante da un’attività di lavoro autonomo o dipendente. Nel caso di superamento di uno specifico limite di reddito fissato dalla legge occorre inviare all’INPS una apposita comunicazione telematica

Supporto per la formazione e il lavoro: quando e come sostituisce il reddito di cittadinanza
Lavoro · 28. agosto 2023
Con la pubblicazione dei due decreti attuativi, pubblicati prima sul portale istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nella sezione “Pubblicità legale” e poi sulla Gazzetta Ufficiale n. 198 del 25 agosto 2023, è operativo il nuovo supporto per la formazione e il lavoro (Sfl) spettante ai soggetti che perdono la percezione del Reddito di cittadinanza e risultano occupabili
Reddito di cittadinanza: come funzionerà fino al 31 dicembre 2023
Lavoro · 02. agosto 2023
Nel messaggio n. 2835 del 2023, l’INPS spiega I dettagli procedurali che riguardano il regime transitorio per la fruizione del Reddito di cittadinanza I percettori di reddito di cittadinanza, non attivabili al lavoro, per i quali venga comunicata la presa in carico da parte dei servizi sociali entro il suddetto termine di sette mesi e, comunque, non oltre il 31 ottobre 2023, potranno continuare a fruirne fino al 31 dicembre 2023

Mostra altro


DATAPRIME S.R.L.

P.I. 03477820785

Sede legale/operativa

Via Panagulis, 32/36

87036 Rende (CS)

Telefono: 0984 462018

Sede operativa

Viale Magna Grecia, 298

88100 Catanzaro

Telefono: 0961 024370

 

Sede operativa

Via Laboccetta, 7

89133 Reggio Calabria

Telefono: 0965 890809

 




Powered by DATAPRIME