· 

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile: presentazione domande entro il 26 aprile

Giovanna Greco - Dottore Commercialista

 

C’è tempo fino al 26 aprile per la presentazione delle domande nell’ambito del programma “Climate, Energy and Mobility” di Horizon Europe. Obiettivo è accelerare la doppia transizione verde e digitale e la relativa trasformazione della nostra economia, industria e società al fine di raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050. Il bando “Clean and competitive solutions for all transport modes” affronta diverse tematiche sviluppandosi in 14 linee di intervento nel campo della ricerca e innovazione per lo sviluppo di soluzioni competitive e pulite nel settore della mobilità, per un budget complessivo indicativo pari a 253 milioni di €. I beneficiari del bando sono: imprese; enti locali; ONG; organizzazioni private senza fini di lucro

 

 

Lo scorso 2 dicembre si è aperto il bando 2022 “Clean and competitive solutions for all transport modes” (HORIZON-CL5-2022-D5-01) contenuto nel Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster “Climate, Energy and Mobility”.
Il Programma “Climate, Energy and Mobility” ha l’obiettivo di accelerare la doppia transizione verde e digitale e la relativa trasformazione della nostra economia, industria e società al fine di raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050. Questo obiettivo comprende la transizione verso la neutralità dei gas a effetto serra nonché la neutralità dei settori dell'energia e della mobilità entro il 2050, aumentando nel contempo la loro competitività, resilienza e utilità per i cittadini e la società.
L'Europa, attraverso questo programma vuole rimanere all'avanguardia nella scienza del clima e si impegna a continuare a fornire le conoscenze per consentire percorsi efficienti e giuste transizioni verso la neutralità del clima.

Attività programmate

 

Le attività programmate su questo programma di lavoro dovranno contribuire a tutti gli orientamenti strategici chiave (KSO) del piano strategico (la KSO C è quella con il contributo più diretto):
a) promuovere un'autonomia strategica aperta guidando lo sviluppo di tecnologie digitali chiave e, tecnologie abilitanti ed emergenti, settori e catene di valore per accelerare e guidare le transizioni digitali e verdi attraverso tecnologie e innovazioni;
b) ripristinare gli ecosistemi e la biodiversità dell'Europa e gestire in modo sostenibile le risorse naturali per garantire la sicurezza alimentare e un ambiente pulito e sano;
c) fare dell'Europa la prima economia circolare, climaticamente neutrale e sostenibile abilitata dal digitale sostenibile attraverso la trasformazione dei suoi sistemi di mobilità, energia, costruzione e produzione;
d) creare una società europea più resiliente, inclusiva e democratica, preparata e pronta e reattiva alle minacce e ai disastri, che affronti le disuguaglianze e fornisca un'assistenza sanitaria di alta qualità, dando a tutti i cittadini la possibilità di agire nelle transizioni verdi e digitali.
All’interno del Cluster “Climate, Energy and Mobility”, il bando “Clean and competitive solutions for all transport modes” affronta queste diverse tematiche sviluppandosi in 14 topics, per un budget complessivo indicativo pari a 253 milioni di €, tutti con scadenza 26 aprile 2022:
1) HORIZON-CL5-2022-D5-01-01. Exploiting electrical energy storage systems and better optimising large battery electric power within fully battery electric and hybrid ships (ZEWT Partnership);
2) HORIZON-CL5-2022-D5-01-02. Innovative energy storage systems on-board vessels (ZEWT Partnership);
3) HORIZON-CL5-2022-D5-01-03. Exploiting renewable energy for shipping, in particular focusing on the potential of wind energy (ZEWT Partnership);
4) HORIZON-CL5-2022-D5-01-04. Transformation of the existing fleet towards greener operations through retrofitting (ZEWT Partnership);
5) HORIZON-CL5-2022-D5-01-05. Seamless safe logistics through an autonomous waterborne freight feeder loop service;
6) HORIZON-CL5-2022-D5-01-06. Computational tools for shipbuilding;
7) HORIZON-CL5-2022-D5-01-07. Prevent smog episodes in Europe: Air quality impact of engine-emitted volatile, semi volatile and secondary particles;
8) HORIZON-CL5-2022-D5-01-08. Modular multi-powertrain zero-emission systems for HDV (BEV and FCEV) for efficient and economic operation (2ZERO);
9) HORIZON-CL5-2022-D5-01-09. Nextgen EV components: High efficiency and low cost electric motors for circularity and low use of rare resources (2ZERO);
10) HORIZON-CL5-2022-D5-01-10. New generation of full electric urban and peri-urban Bus Rapid Transit systems to strengthen climate-friendly mass transport (2ZERO);
11) HORIZON-CL5-2022-D5-01-11. Stimulating Road Transport research and innovation dissemination and implementation in Europe and around the World;
12) HORIZON-CL5-2022-D5-01-12. Towards a silent and ultra-low local air pollution aircraft;
13) HORIZON-CL5-2022-D5-01-13. Digital aviation technologies for new aviation business models, services, emerging global threats and industrial competitiveness;
14) HORIZON-CL5-2022-D5-01-14. European Aviation Research Policy in support to EU policies and initiatives.

A chi si rivolge

 

I beneficiari del bando sono:
- Soggetti giuridici stabiliti in uno dei seguenti paesi o territori: uno Stato membro o un paese o territorio d’oltremare a esso connesso; un paese terzo associato al programma; un altro paese terzo in virtù di specifici accordi.
- Soggetti giuridici costituiti a norma del diritto dell’Unione o le organizzazioni internazionali.
Quindi le persone fisiche non posso partecipare. Rientrano invece in queste definizioni:
- imprese;
- enti locali;
- ONG;
- organizzazioni private senza fini di lucro.

Ammontare del contributo

 

L’ammontare del contributo assegnato ad ogni singolo progetto è determinato secondo una percentuale sul totale dei costi ammissibili.
Tale percentuale varia a seconda della tipologia di progetti, seguendo lo schema generale dei finanziamenti a valere sul programma Horizon Europe che prevede:
- azione di ricerca e innovazione: 100%;
- azione di innovazione: 70% (ad eccezione delle persone giuridiche senza scopo di lucro, per le quali si applica un tasso fino al 100%);
- azione di coordinamento e sostegno: 100%;
- azione di cofinanziamento del programma: tra il 30% e il 70%;
- innovazione e diffusione sul mercato: 70% (eccetto per le persone giuridiche senza scopo di lucro, per le quali si tasso fino al 100%);
- azioni di formazione e mobilità: 100%;
- azione di approvvigionamento pre-commerciale: 100%;
- azione di appalto pubblico di soluzioni innovative: 50%.
Le candidature vanno presentate tramite il portale elettronico Funding & tender opportunities e devono pervenire entro il 26 aprile 2022.

DATAPRIME S.R.L.

P.I. 03477820785

Sede legale/operativa

Via Panagulis, 32/36

87036 Rende (CS)

Telefono: 0984 462018

Sede operativa

Viale Magna Grecia, 298

88100 Catanzaro

Telefono: 0961 024370

 

Sede operativa

Via Laboccetta, 7

89133 Reggio Calabria

Telefono: 0965 890809

 

Sede operativa

Corso Italia, 135

95127 Catania

Telefono: 0953 426160

 




Powered by DATAPRIME